Informazioni: Accesso alle Lezioni

Green Pass

L’accesso alle alle Lezioni di Kundalini Yoga, in virtù del Decreto Legge n° 105 – 2021 e successiva legge di conversione, è al momento consentito a chi è in possesso del Green Pass (info QUI) e/o di un tampone (test antigenico rapido o molecolare) che abbia dato risultato negativo al virus Sars-CoV-2 che sia stato effettuato entro le 48 ore precedenti e/o a chi abbia un certificato che attesti l’inidoneità alla vaccinazione, quest’ultimo rilasciato dal medico di base (in caso di dubbi o domande si possono consultare le FAQ periodicamente aggiornate dal Governo).

@

Rimangono valide le prescrizioni descritte nelle “Linee Guida per l’Attività Sportiva di Base e l’Attività Motoria in genere” – redatte ai sensi del Decreto Legge n° 52 – 2021 – aggiornate al 01/06/2021) riguardanti la pratica “al chiuso”, delle quali segue un breve estratto:

  • È obbligatorio rilevare la temperatura a tutti i frequentatori […] impedendo l’accesso in caso di temperatura superiore a 37,5 °C
  • È obbligatorio verificare all’ingresso che i frequentatori indossino la mascherina protettiva e, in caso negativo, vietare l’ingresso
  • È obbligatorio mettere a disposizione dispenser di gel disinfettante nelle zone di accesso all’impianto, di transito, nonché in tutti i punti di passaggio
  • È obbligatorio mantenere sempre la distanza interpersonale minima di 1 metro
  • È obbligatorio indossare correttamente sempre la mascherina nelle zone di accesso e transito, mascherina che puà essere tolta durante lo svolgimento dell’attività
  • Durante l’attività fisica è obbligatorio mantenere la distanza interpersonale minima adeguata all’intensità dell’esercizio, comunque non inferiore a 2 metri
  • Lavarsi frequentemente le mani
  • Non toccarsi mai occhi, naso e bocca con le mani
  • Starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie
  • Se non si ha a disposizione un fazzoletto, starnutire nella piega interna del gomito
  • Evitare di lasciare in luoghi condivisi con altri gli indumenti indossati per l’attività fisica, ma riporli in zaini o borse personali e, una volta rientrati a casa, lavarli separatamente dagli altri indumenti
  • Bere sempre da bicchieri monouso o bottiglie personalizzate
  • Gettare subito in appositi contenitori i fazzolettini di carta o altri materiali usati (ben sigillati)
  • Utilizzare, ove possibile, tappetini propri o, se di uso collettivo, è obbligatorio igienizzarli prima e dopo la sessione di pratica
  • Non consumare cibo negli spogliatoi e all’interno della sala

In aggiunta, coloro che praticano l’attività, hanno l’obbligo di:

  • Disinfettare i propri effetti personali e di non condividerli (borracce, fazzoletti, attrezzi, etc.)
  • Arrivare nel sito già vestiti adeguatamente alla attività che andrà a svolgersi o in modo tale da utilizzare spazi comuni per cambiarsi senza creare assembramenti (e muniti di buste personali o sigillanti per la raccolta di rifiuti potenzialmente infetti)
  • Non toccare oggetti e segnaletica fissa
Torna Su