Insegnanti

Da “Discorso agli insegnanti” Yogi Bhajan – Campagnano 06/11/1996

[…] Io ho creato quello per cui sono venuto: io sono venuto per creare degli insegnanti e non studenti. Io sono molto grato a Dio che mi ha guidato, io sono grato a Dio che voi siete venuti. Io sono il vostro ieri, voi siete il mio domani. Questo incontro ha solamente uno scopo: non importa quello che succede, ma voi tenete puri gli insegnamenti. Questo è tutto quello che vi chiedo, perché è energia pura e potente e ha bisogno che voi siate puri e potenti […]

Chi siamo:

Il Centro Yoga Jap, oltre ai suoi fondatori Sujan Singh e Jot Prakash Kaur, si avvale della preziosa collaborazione di altri insegnanti qualificati, così da offrire ai propri iscritti la pratica delle discipline attraverso la sensibilità e l’esperienza di ciascuno di essi.

Sujan Singh e Jot Prakash Kaur (Andrea Calamita e Sabrina De Angelis) si sono diplomati come Insegnanti di Kundalini Yoga frequentando con successo il Corso Triennale per Insegnanti Professionisti (CYD). Hanno inoltre conseguito il Diploma IKYTA-KRI di I e II livello e il diploma di I e II livello, riconosciuto da CSAIN-CONI, per la Ginnastica. Hanno dato vita a “In… Essere”, una collana di libri dedicata interamente alla traduzione in italiano degli insegnamenti del Maestro Yogi Bhajan.

Sujan Singh ha conseguito il Master CYD di specializzazione in “Yoga per le donne” (Fasi di sviluppo nella crescita del corpo delle donne ~ La scelta di una nuova nascita: preparazione al parto ~ Post parto: la nuova coscienza dell’essere genitori).

Jot Prakash Kaur ha conseguito la Certificazione KRI di Specializzazione in Conscious Pregnancy (Corso di formazione Gravidanza Consapevole) e ha frequentato con successo il percorso di specializzazione per insegnare Kundalini Yoga nell’età evolutiva (“Yogare per crescere” – Formazione per insegnare Yoga a bambini e ragazzi).

Nimrita Kaur (Dora Rossetti) incontra lo Yoga nel 2003 quando, incinta della figlia, sente il desiderio di conoscere le tecniche per attingere con maggiore consapevolezza alla sua energia vitale per affrontare con serenità quel momento pieno di magia ma anche di salti nel vuoto che richiedevano centratura. Si iscrive così a un corso preparto di Hatha Yoga che la aiuterà ad assaporare i momenti della nascita secondo natura. Nel 2006 incontra, grazie a Sujan Singh che diventerà il suo insegnante, il Kundalini Yoga, secondo gli insegnamenti di Yogi Bhajan. Si potrebbe dire per caso, ma il caso non esiste! Da allora non ha mai smesso di praticarlo. Nel 2015 si diploma al corso di Formazione Insegnanti Kundalini Yoga IKYTA-KRI di I livello e inizia subito a insegnare al Centro Yoga Jap di Roma, pur continuando a praticare regolarmente e ad approfondire esperienze e conoscenze in occasione di incontri di Tantra Bianco e seminari specifici. Come traduttrice freelance professionista, pro bono ha messo a disposizione di “In… Essere”, fin dalle primissime pubblicazioni, la sua esperienza e professionalità, collaborando inoltre alla traduzione dei kriya, delle meditazioni e degli articoli condivisi anche attraverso questo sito.

Fatehdeep Singh (Stefano Papa) comincia ad interessarsi allo Yoga nel 2007 quando, praticando già le arti marziali del muay thai e della boxe sente la necessità di affiancare all’aspetto tecnico della pratica anche quello introspettivo/spirituale. Alla ricerca di un nuovo sistema per lavorare su se stesso inizia la pratica dell’Hatha Yoga fino al 2011, anno in cui inizia la pratica del Kundalini Yoga secondo gli insegnamenti di Yogi Bhajan nel Centro Yoga Jap, dove continua tuttora la pratica e dove ha modo di frequentare, sotto la guida di Guru Shabad Singh Khalsa De Santis (insegnante di Kundalini Yoga e diretto studente del maestro Yoghi Bhajan), il Corso di Formazione Insegnanti Kundalini Yoga, conseguendo il Diploma IKYTA-KRI di I e II livello e il diploma di I e II livello, riconosciuto da CSAIN-CONI, per la Ginnastica. Sempre sotto la sua guida decide nello stesso anno di apprendere le tecniche del Gatka attraverso uno specifico teacher training fino a conseguire il diploma di insegnante. Continua a praticare questa arte marziale con il M. Guru Shabad Singh coadiuvandolo nella diffusione degli insegnamenti (oltre a partecipare a eventi e manifestazioni in Italia e all’estero, insegna Gatka presso il Centro Yoga Jap).

Sukh Atma Kaur (Monica Pisoni) comincia a praticare Kundalini Yoga dal 2005. Frequenta in seguito, con successo, il Corso di Formazione Insegnanti presso il Centro Yoga Jap conseguendo il Diploma IKYTA-KRI di I livello e il diploma di I livello, riconosciuto da CSAIN-CONI, per la Ginnastica. Continua la propria pratica presso lo stesso Centro, affiancando a essa, dal 2011, l’insegnamento.

Jap Bhagat Singh (Daniele Marceddu) fin da piccolo è affascinato dalle filosofie orientali, per lui scrigni di saggezza e sapere. All’età di 13 anni comincia il suo percorso marziale studiando con dedizione il Jun Fan Gung Fu e il Kali Inosanto System. Durante gli anni di studio frequenta stage e seminari sul Jeet Kune Do e su diverse discipline marziali con maestri del panorama italiano e internazionale. Si diploma come istruttore in Kali nel 2008 e come istruttore in Jun Fan nel 2011. Negli anni successivi partecipa a corsi di approfondimento e si dedica all’insegnamento privato. Nel 2018 fonda la sua scuola di arti marziali “Jun Fan Skills Academy” che promuove l’insegnamento e la diffusione del Jeet Kune Do.

Tutti gli insegnanti (a breve verranno inserite le schede relative agli altri insegnanti) continuano la loro personale pratica e la loro formazione anche presso altri Centri, così da garantire a ciascun iscritto un’assistenza sempre professionale e qualificata.

Torna Su