Cosa vuole dire “dare”?

Donare (pixabay.com)

(Tratto da SikhDharma.org)

Dare (pixabay.com)

Ho la benedizione di leggere spesso le trascrizioni dei discorsi del Siri Singh Sahib (Yogi Bhajan) nel corso del mio lavoro e trovo che la maggior parte di ciò di cui parla riconduca al “dare”.

Ecco alcune attitudini relative al “dare” che ho scoperto dai suoi vasti insegnamenti:

  • Dare vuol dire essere gentili, compassionevoli, amorevoli e dolci.
  • Dare significa imparare a non giudicare se stessi o gli altri.
  • Dare è la vostra preghiera per gli altri.
  • Dare vuol dire alzarsi ogni mattina per la Sadhana.
  • Dare significa tirare fuori il libretto degli assegni e restituire il 10% a Dio.
  • Dare è benedire tutto e tutti coloro che vi sono intorno.
  • Dare vuol dire relazionarvi alla vostra anima.
  • Dare significa mantenere la vostra dignità, divinità, grazia e il vostro onore in ogni
    ambiente.
  • Dare è rispondere alla chiamata del dovere e fare bene il vostro lavoro.
  • Dare è scegliere di camminare verso il vostro destino.

Ogni giorno, in ogni momento, ci viene dato il dono e l’opportunità di dare. Indipendentemente da ciò che la situazione può contenere, indipendentemente dal modo in cui i pensieri possono precipitare nelle nostre teste, indipendentemente dall’altra persona, indipendentemente da qualsiasi cosa – noi possiamo dare.

Diamo tutto in uno spazio di amore e niente in uno spazio di paura. E, nello spazio dell’amore, noi diamo e tutto ci torna: le preghiere, la dolcezza, la pace della mente, la ricchezza e le benedizioni.

I vastissimi insegnamenti del Siri Singh Sahib ci mettono ogni giorno nelle condizioni di vivere una vita più ricca e piena, seguendo i nostri destini.

Questa è la vera missione dei suoi insegnamenti.

La missione del Sikh Dharma è di condividere questi insegnamenti con voi, con lei, con lui e con tutti in tutto il mondo. Meditate su quanto vi danno questi insegnamenti: immaginate quanto possano aiutare gli altri. E poi, per favore, restituitelo. Grazie.

 

Traduzione e adattamento a cura di Sujan Singh e Nimrita Kaur

 

Download articolo

Hai trovato interessante questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna Su